Ciao, sono Diana.

Sono Associate Certified Coach, membro della International Coach Federation, e lavoro da più di 20 anni con i gruppi, come facilitatrice e formatrice.

Sono cresciuta in campagna, e per me la Natura è da sempre sorgente di ispirazione, meraviglia, benessere.

Oggi nel mio lavoro unisco i miei studi filosofici e antropologici, con l’esperienza più che ventennale nella conduzione di gruppi, per generare occasioni di crescita condivisa, fra persone e natura, e costruire insieme un nuovo modo di stare al mondo, rispettoso di tutti gli esseri viventi e del pianeta. 

DAL 1993 ESPLORO LA POSSIBILITA’ DI RITROVARE LA NOSTRA CONNESSIONE CON LA NATURA.

QUELLA DENTRO, E QUELLA INTORNO A NOI.

 

Lavoro dal 2000 nel mondo aziendale, nei settori comunicazione, organizzazione e risorse umane.

Dal 2005 sono consulente e formatrice con una passione per la formazione esperienziale, nella quale trasfondo le mie ricerche sulla musica, la natura e gli stati di coscienza amplificati.

Per portare avanti queste ricerche, ho studiato e sperimentato, ho guidato e mi sono fatta guidare, e ancora non smetto di nutrirmi di conoscenze e di esperienze che mi permettono di allargare sempre di più la mia capacità di ascoltare.

 

L’ascolto è per me la competenza Madre: quando siamo in ascolto, nasciamo alla nostra autenticità, a quello che siamo in quel preciso momento, e alla possibilità di portare la nostra autenticità nella relazione con noi stessi, con gli altri e con il mondo.

La Natura è stata la mia maestra di ascolto e di vita, e quindi, oggi per fare formazione agli adulti, li porto in natura.

Ho imparato dagli alberi a usare la forza delle radici per spingere in alto i miei rami, fiorire, dare frutto, e lasciarli tornare alla terra.

Ho imparato dai vulcani a connettermi con la mia creatività profonda, e ad esprimerla modulandone la forza.

 

Ho imparato dal deserto a mettere in ordine fra i miei pensieri, ad ascoltare il vuoto, il silenzio, e lo spazio infinito sopra di me – e dentro di me.

 

Ho imparato dal mare a fluire con il movimento della vita, e a sentirmi libera nel mio movimento, in ascolto dentro-fuori.

 

Per dare fondamento a questo modo di vivere l’apprendimento, e permettermi di comunicarlo e condividerlo con altre persone, ho studiato tanto e mi sono appassionata di molte discipline, acquisendo i seguenti titoli:

  • la laurea in filosofia (Università di Milano e di Genova, 2000)
  • il diploma di specializzazione professionale post laurea in danzamovimentoterapia (2003)
  • il master in Formazione Formatori (2004) e la specializzazione in Sviluppo Risorse Umane (Istud 2001)
  • la specializzazione come drum circle facilitator (2008, 2009)
  • la formazione in Health Rhythms©  (2010)
  • la qualifica di Counselor Trainer (2013)
  • la formazione in neuroscienze applicate al benessere personale e al cambiamento comportamentale (2016)
  • la formazione in Art of Mentoring, Ecopsicologia e Nature connection (2014-2015-2016-2019), per imparare come applicare l’intelligenza della natura al benessere umano
  • la formazione in Coaching e l’acquisizione dell’accreditamento come Associate Certified Coach presso l’International Coach Federation (2017-2018)
  • il Master Futuro Vegetale all’Università di Firenze, in cui ho studiante l’intelligenza delle piante e il mondo vegetale come modello di innovazione sociale e nella fomìrmaizone sulla leadership
  • e centinaia di seminari e workshop di approfondimento, dal 1993 ad oggi, che mi hanno permesso di approfondire come usare voce, ritmo,  tamburi, corpo, danza e movimento per ritrovare la piena integrità delle nostre potenzialità umane.

MA AL DI LA’ DEI TANTI CORSI, E’ IN NATURA CHE IO SENTO CHE L’ESSERE UMANO RITROVA LA PROPRIA NATURA

In Intelligenza Primitiva le pratiche che ho messo a fuoco in 20 anni di ricerche personali in natura si uniscono alle più recenti ricerche delle neuroscienze e dell’ecopsicologia.

Il risultato è un approccio  alla ricostruzione delle nostre possibilità di benessere che si radica nella natura, si nutre di ascolto, si comunica in modo ragionato e si manifesta nel miglioramento della qualità della vita di chi risveglia e coltiva la propria intelligenza primitiva.

 

LA MIA PASSIONE

Esplorare e mettere a disposizione delle persone con cui lavoro tutte quelle risorse che ci possono aiutare a ricostruire nella nostra vita moderna la nostra naturale capacità di orientarci e stare bene al mondo, nel mondo, con il mondo.

LA MIA ESPERIENZA

Oltre 20 anni di connessione profonda con la natura. 
Dal 2002 accompagno gruppi di ogni tipo e in ogni contesto a fare esperienze di ascolto e connessione profonda in natura, integrando ascolto, movimento e creazione musicale spontanea.

LE MIE COMPETENZE

Passione, ascolto, entusiasmo – insieme alla capacità di sentire e apprezzare la bellezza della vita in tutte le sue manifestazioni, e la voglia di guidare gli altri a fare lo stesso.

IL MIO MOTTO

 

1-2-TUTTI-INSIEME!

 

LA MIA PAROLA D’ORDINE

 Che meraviglia.

“Riportare la mente al corpo, e il corpo alla mente.

Così risvegliamo quella che io chiamo intelligenza primitiva: la capacità naturale che tutti noi abbiamo di orientarci e stare bene al mondo, in armonia e in connessione con tutti gli altri esseri viventi

e con la Natura.”

L’albero della Musica: il mio primo libro.

“L’albero della Musica. Tamburo stati altri di coscienza, drum therapy” è il libro che ho pubblicato nel 2006.

In esso trovi le mie ricerche sulla simbologia dell’albero e sull’uso del tamburo in ambito teraoeutico e rituale, dal Neolitico ai giorni nostri.

Uno studio originale e finora unico nel panorama internazionale, che mi appassiona da quando ho 20 anni.

In queste 400 pagine, compòlete di tavole iconografiche, trovi il succo dei miei studi universitari in etnologia ed antropologia, insieme alle mie esperienze sul campo e alla sintesi della ricerca in ambito psicologia e neuroscienze che erano disponibili nel 2006 sul tema tamburo, ritmo, stati di coscienza, benessere personale.

La prefazione è stata scritta dal prof. Paolo Aldo Rossi (docente di Storia del pensiero Scientifico all’Università di Genova, con cui mi sono laureata). Al termine del libro trovi anche un’intervista a Maia Cornacchia (fondatrice della Società Italiana di Analisi Biografica a Orientamento Filosofico e docente di Pratica di Lavoro Organico), e il saggio dell’antropologo Fabio Birotti.

Guarda le foto dei miei workshop.

DICONO DI ME

“Diana è energia pura. Appassionata, intellettualmente curiosa e transdisciplinare, molto preparata nella facilitazione dei suoi drum circle e nell’attivazione di sintonie, risonanze, armonie tra le persone. In continua ricerca dell’innovazione, la sua creatività vulcanica rende sempre interessanti i dialoghi con lei È realmente interessata allo sviluppo della persona e rende leggero il tempo che si trascorre con lei. In bocca al lupo e alla nostra prossima esperienza formativa in natura.”

Emilio R.

Chief Learning Officer, Tack-TMI

“Stimo molto diana, sia personalmente che professionalmente.
Ho scelto Diana come una delle formatrici della scuola di Core Counseling perché conosco la sua passione e la sua capacità di condurre gruppi. Anche tutti gli allievi hanno apprezzato la sua chiarezza, il suo entusiasmo e il valore dell’esperienza che hanno fatto con lei.  L’energia vitalizzante di Diana è magica! E io sono felice che lei faccia parte del nostro staff di formatori.”

Elena M.

Direttrice e Fondatrice, Scuola di Core Counselling

“Con Diana ho un rapporto di amicizia e stima professionale: il rapporto professionale non può essere slegato da quello personale, quindi con Diana mi sono trovato benissimo subito. Solare, disponibile, competente e puntuale, sa dedicarsi al 100% a qualunque attività organizzativa o operativa e ottenere il massimo dei risultati, senza mai trascurare il piano umano.”

Alessandro C.

Owner, Studio Castelli ADV

“Ho avuto modi di lavorare con Diana attraverso la communiy dell’apprendimento esperienziale che gestisco. Diana ha realizzato una sperimentazione del drum circle all’interno di un nostro incontro di orientamento sulla formazione esperienziale per hr d’azienda ed un altro intervento sulla sperimentazione del suono in natura per i partecipanti del nostro forum nazionale “Social experiential training: la formazione esperienziale ad impatto sociale”. Le sue caratteristiche principali sono una scrupolosa ed attenta analisi dei bisogni (ti tempesta di domande, cosa che non fanno tutti) ed il mettersi in gioco con frequenti richieste di feedback in modo da poter migliorare il proprio lavoro. E poi… La passione, crede moltissimo in quello che fa, e si vede.”

Daniela F.

Founder, Community Apprendimento Esperienziale

“Diana manifesta nel suo lavoro la capacità di collaborare e di condividere con altri la costruzione di un progetto mettendo in campo la sua professionalità, e partecipa alle fasi di progettazione e di verifica di tutto il percorso, nel rispetto degli obiettivi condivisi. Uno dei tanti valori aggiunti delle modalità di lavoro di Diana è la capacità di aggiungere innovazione tenendo sempre presente gli obiettivi del progetto stesso, ed infine segnaliamo con piacere la quantità e la qualità della strumentazione che Diana stessa mette a disposizione del gruppo.”

Angelo G.

Assessorato ai Servizi Sociali, Comune di Bergamo

“Abbiamo più volte avuto l’occasione di collaborare con Diana, sia con eventi di Drum Circle che di Connessione con la Natura, ed abbiamo sempre apprezzato la sua professionalità ed energia coinvolgente con la quale ci ha guidati in queste esperienze. Con il suo tocco del tutto peculiare ha saputo guidare i vari gruppi di persone in percorsi nei quali i volumi roboanti della comunicazione di massa vengono spenti, per fare spazio ad un ascolto più sottile ed intimo, per meglio stimolare ed apprezzare un collegamento empatico con la Natura circostante.”

Vittorio S.

Coordinatore locale, Legambiente

“Gli alberi hanno una vita segreta, che si rivela solo a coloro che sono pronti a salirci.”
– Reinaldo Arenas, dal film “Prima che sia notte”.
Inizio da una citazione perché risponde bene all’esperienza, anzi al percorso fatto in questi anni.
Abbiamo iniziato per curiosità. Amo la natura ed adoro i boschi, ed allargare l’esperienza, trovare il modo di avvicinare le persone alla natura fa parte del DNA di Legambiente.
Quindi unendo il personale alla mission dell’associazione, perché non provare?
Ed è iniziato un percorso. L’approccio diffidente della prima decina di scapestrati, è diventato man mano una partecipazione sempre più consapevole e numericamente significativa.
Colpisce anche il target delle persone. Arrivano gli ecologisti convinti, ma anche molti che hanno un approccio meno “militante”. Arriva chi ha coltivato la terra, chi lavora in ufficio e chi ha consapevolezze diverse legate ad esperienze di vita e professionali insospettate. Arriva il filosofo e arriva il “normale” che magari è abituato a frequentare solo il bar.
E tornano anche alle altre iniziative. Tornano per pulire i parchi ed i boschi. Si sviluppa insomma una sorta di reciproco rispetto, quasi una simbiosi culturale. Noi ci prendiamo cura della natura e la natura si prende cura di noi.
Il tutto con una crescita spontanea. Io personalmente mi sono arricchito, credo che lo stesso valga per gli altri. Ho imparato ad unire l’approccio “professionale” alla difesa dell’ambiente, con un “vivere” l’ambiente in modo più spontaneo, diretto ed emozionale.”

Patrizio D.

Presidente, Circolo Legambiente Bassa Bergamasca

“Con Diana c’è un rapporto di collaborazione in corso da diversi anni in occasione di eventi aziendali, associativi e sfilate di moda organizzate per alcuni prestigiosi clienti (Alberto Guardiani, Cartier, Gottardo-Acqua & Sapone, Samsung Electronics, Young Presidents’ Organization). È un’ottima formatrice ed artista, una persona a cui si può concedere fiducia nella gestione dei rapporti con i clienti, una gran lavoratrice, disponibile e veloce nelle risposte. Riesce ad unire spiccate doti artistiche e di creatività con un’ottima attenzione ai particolari, al raggiungimento degli obiettivi ed al rispetto del budget. A livello umano è una persona allegra, entusiasta e che ama il proprio lavoro: è sempre un piacere collaborare con Diana.”

Alessandro P.

Owner, Farm Traveller

RESTIAMO IN CONTATTO!

Se vuoi ricevere inviti speciali ai miei eventi, opportunità di partecipare greatuitamente o a prezzo scontato, tutti i miei articoli in anteprima, oltre a contenuti esclusivi che riservo solo ai miei iscritti, lasciami la tua email e teniamoci in contatto!

Non ti scriverò più di 2v/mese, non diffonderò a nessuno la tua email, e non userò la tua email per nessun altro motivo oltre a quelli sopra descritti. Ci tengo alla tua privacy.

A presto!

Diana

EMail

contatto@intelligenzaprimitiva.it

DOVE SIAMO

in Lombardia, ma pronti a muoverci per workshop ed eventi in tutta Italia!